Bambole di carne

Discuss Bambole di carne at the Italiano within the The Attraction Forums. Dating Advice.; ecco fatto C'erano ben 3 tread sulle mambole di carne. Ora sono fusi in questo, ...

FirstFirst 12
Results 11 to 19 of 19
  1. #11
    Join Date
    Apr 2006
    Gender:
    Location
    Italy
    Posts
    531
    Thanks
    0
    Thanked 0 Times in 0 Posts
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    ecco fatto

    C'erano ben 3 tread sulle mambole di carne.
    Ora sono fusi in questo, e DEFINITIVO, topic.
    Aggiorno il collegamento nel tread "ARGOMENTI PRINCIPALI" di Nat



  2. #12
    Join Date
    Aug 2006
    Gender:
    Location
    sanremo
    Posts
    109
    Thanks
    0
    Thanked 0 Times in 0 Posts
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Riprendo il discorso:
    in una discoteca della mia zona le cubiste negli intervalli del loro "spettacolo" vanno a bere qualcosa al bancone del privè

    essendo bambole a questo punto vengono puntate (ma non avvicinate) da tutti gli uomini in zona...

    richiesta: a parte un gioco di sguardi "se incrocio il tuo tengo lo sguardo perchè sono alpha" ma "se ti avvicini non ti cago perchè sono io il premio e non uno qualsiasi".....come comportarsi?

    chiedo ai master pua del forum....

  3. #13
    Join Date
    Nov 2007
    Gender:
    Location
    Piacenza (IT)
    Age
    30
    Posts
    36
    Thanks
    0
    Thanked 0 Times in 0 Posts
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Bè, in un discopub io e un mio amico abbiamo sargiato la cubista in un modo molto semplice (come tutte le cose buone). Abbiamo preso 2 sedie e ci siamo messi a ballarle di fianco senza cagarla minimamente, ma facendo vedere che ci divertivamo da matti. Ho tolta la cravattina al mio amico e le ho chiesto di tenermela un'attimo mettendogliela al collo. Poco dopo siamo andati via "dimenticandoci" la cravatta. Alla prima pausa è venuta da noi per restituirla, è bastato trattarla come una qualunque, e lei:

    Cub: Ragazzi posso sedermi con voi un pò?
    Io: Fai pure... ma che razza di tatuaggio hai sulla spalla?!?!

    Mi ha spiegato un pò velocemente che era il suo nome in una qualche lingua straniera, mi ha fatto vedere gli altri 3 che aveva in giringiro nel suo corpo e poi ha chiesto se gli tenevamo la sedia al nostro tavolo per le altre pause che avrebbe fatto.

    Alla fine ho chiesto il numero, ma ormai era... diciamo che aveva fatto un salto in camerino ad odorare qualcosa (si vedeva da naso e occh i), e per il numero mi ha detto di chiederlo ad un tipo, una sorta di suo agente che era li e sorridendo in modo quasi malvagio mi ha detto categoricamente di no. Diciamo che al momento di andare via mi ha abbracciato mi ha dato 3 bacini (dx sx e centro :P) e mi ha tenuto per un paio di minuti così (era proprio fatta!!! ) a dirmi come si era divertita e che sono un grande.

    Bè, nessun close, ma alla fine mi sentivo grande cmq!
    Non è la paura a governarmi, ma solo una cresciuta percezione delle cose: l'aria fredda nei polmoni, i pini piegati dal vento della notte che incombe. Le mie mani sono ferme. La mia forma: perfetta.

  4. #14
    Join Date
    Oct 2006
    Gender:
    Posts
    12
    Thanks
    0
    Thanked 0 Times in 0 Posts
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Complimenti perchè il gioco l'avete iniziato benissimo, ballando sulle sedie senza considerarla.....
    E' proseguito ancora meglio, la storia della cravatta è esilirante, me la devo ricordare!
    Ma quì:

    Quote Originally Posted by CappellaioMatto View Post
    ha chiesto se gli tenevamo la sedia al nostro tavolo per le altre pause che avrebbe fatto.
    Non si poteva fare qualcosina meglio?
    Stare seduti tutta la sera a conservarle il posto, non la stiamo elevando più di quello che è già?
    Non dico dirle di no e sparire, ma almeno non darle troppe certezze, in modo da cercare di pareggiare.....
    Oppure con una "bambola di carne"( immagino hb9-10 ), talmente è in alto, che è inutile attuare tecniche per farla scendere un pochino?

    Ciao

  5. #15
    Join Date
    Nov 2007
    Gender:
    Location
    Piacenza (IT)
    Age
    30
    Posts
    36
    Thanks
    0
    Thanked 0 Times in 0 Posts
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Bè, ho tralasciato la serata, era per dare un'idea! :P

    Descrivo meglio la serata, così magari mi dite che potevamo fare di meglio.

    Nel locale sono qualificato grazie alle bariste che mi conoscono e mi salutano come un loro vecchio amico, quindi entro già con la certezza che metà lavoro è fatto. La cubista era una novità della serata (a Piacenza una serata così è rara come il ghiaccio nel deserto, tranne che per i Night), il fatto era che non la conoscevo. In un gruppo composto da un paio di maschi (Paulfats ed io) e ben 4 AFC/SOF/MEZZESEGHE che dir si voglia dalla loro incapacità di divertirsi, parlare con ragazze o che altro (ma sono miei amici di vecchissima data, ogni tanto mi piace uscirci assieme). Entriamo e abbiamo un tavolo a nostro nome. La cubista sale a ballare, tutti si buttano sotto di lei a guardare (tra cui uno fidanzato, che è stato mollato proprio quella sera davanti a tutti per questo motivo).
    Io e Paul rimaniamo seduti, osserviamo la situazione per un paio di minuti. Mi alzo e dico la mia strategia (la strategia descritta nel post precedente).

    Fattostà che con lei seduta valuto 3 problemi:

    1) era la prima volta che arrivavo a questo punto con una cubista (nonchè finora l'ultima);
    2) i miei amici avrebbero fatto la figura degli sfigati, rischiando di farmi qualificare come sfigato;
    3) avevamo una RLT entrambi, e loro (anche se amici) sono schifosamente invidiosi di noi due.

    Il primo l'ho accantonato subito, me la gioco e chi s'è visto s'è visto! Tanto mi avevano già osservato tutti parlare con la cubista, e non è poco!
    Il punto due si è risolto da solo... dopo 20 secondi che parlava con loro, hb9 (la chiamo così d'ora in poi) si è girata di peso verso di noi, dando le spalle agl'altri.
    Punto tre... diciamo che seguendo MM non tutti capiscono cosa succede!

    Bè è seduta e ci parla dei suoi tatuaggi facendoci vedere anche quello sulle chiappe (bella fatica, sei già mezza nuda!). Poi ci "informa" del suo stato di assetata guardandomi negl'occhi. Reggendo lo sguardo "Allora dato che a te i baristi offriranno tutto stasera,cosa ci prendi? ". Si mette a ridere e avverte che lei quella sera pagherà come tutti (se se immagino ) e non offre nulla... ma nemmeno noi abbiamo offerto.
    Durante la serata (mentre non ballava) stava con noi, e ci osservava quando la lasciavamo momentaneamente sola per salutare chi veniva o chi andava dal locale. Specialmente quando abbiamo aperto quel set da 4! :P
    Mentre uscivamo un piccolo saluto e lei è letteralmente corsa ad abbracciarci, salutarci con dei bacetti.
    La verità? Il numero l'abbiamo chiesto più per dovere, pensando già che non lo avrebbe mai dato... STUPIDO che sono a volte!!!


    Solo dopo, però, mi è venuto in mente che la cubista era il miglior pedone possibile, e non l'ho utilizzata adeguatamente... sarà per la prossima volta!


    PS: e prima di andare in quel locale avevo fatto un #close in un paio di minuti da mac donald, con una hb7,5 che era li perchè uscita con un mio conoscente, un ex compagno di scuola. E devo ringraziare Paul che me lo ha tenuto in disparte mentre lei mi rubava il cell per farsi uno squillo per "farmi sentire la suoneria" da mandarmi poi con il Bluetooth! :P
    Non è la paura a governarmi, ma solo una cresciuta percezione delle cose: l'aria fredda nei polmoni, i pini piegati dal vento della notte che incombe. Le mie mani sono ferme. La mia forma: perfetta.

  6. #16
    Join Date
    Oct 2006
    Gender:
    Posts
    12
    Thanks
    0
    Thanked 0 Times in 0 Posts
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Quote Originally Posted by CappellaioMatto View Post
    Bè, ho tralasciato la serata, era per dare un'idea! :P

    Descrivo meglio la serata, così magari mi dite che potevamo fare di meglio.
    Perfetto, ora è chiaro. Purtroppo la sintesi a volte fa perdere molti particolari importanti, in effetti sarebbe stato assurdo.
    Adesso niente da dire, soprattutto perchè ci sono serate con molti imprevisti molte variabili da tenere presente.
    Forse qualcuno avrebbe fatto meglio, sicuramente molti peggio....

    Ciao

  7. #17
    Join Date
    Mar 2010
    Gender:
    Location
    Pesaro
    Posts
    27
    Thanks
    0
    Thanked 0 Times in 0 Posts
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

  8. #18
    Join Date
    Mar 2010
    Gender:
    Location
    Pesaro
    Posts
    27
    Thanks
    0
    Thanked 0 Times in 0 Posts
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

  9. #19
    Join Date
    Mar 2010
    Gender:
    Location
    Pesaro
    Posts
    27
    Thanks
    0
    Thanked 0 Times in 0 Posts
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Quote Originally Posted by satira View Post
    Riciclo il tuo topic postando la mia storia con una bambolina di carne

    In una sala scommesse (sempre desera, quindi tra un paio di mesi penso chiuder&#224 c'è una bellissima bambolina di carne di 19 anni, oggi ci sono capitato per caso e ci ho un po' giocato. Ho iniziato parlando solo con il proprietario e ignorando lei (che ovviamente non è abiuata ad essere ignorata) poi ho le ho rivolto 4 parole esordendo con il bellissimo:

    "ma tu mi conosci?"
    "no" sorriso (molto dolce... sono già immamorato )
    "ho notato che continuavi a guardarmi"
    "ehh ma io osservo sempre" (qualifing)
    e poi un po' di bla bla

    Questo mentre il grassone parlava al telefono con l'agenzia di scommesse per una cazzata che mi ero inventato (per levarmelo dalle balle un paio di minuti)

    Ovviamente poi è tornato e io non ho avuto il tempo di #chiudere

    Problema: quello è un postaccio e a meno che non sia un pazzo non lascerà mai questa bambolina da sola, quindi ci sarà sempre lui tra le palle.

    Problema conseguenziale: difficile #chiudere una impiegata davanti al titolare (e anche sargiarla per bene a dir la verit&#224

    Problema supplementare: oltre ad essere il titolare potrebbe anche essere il padre, lo zio e siccome a un po' la faccia da mafioso....

    In più, questa volta ci sono andato per fare un pagamento con western-union (che non aveva) la prossima volta, l'unica motivazione per tornarci e andare li a scommettere (pratica che non amo) ma come detto: non ci sono altri motivi per tornare in una sala scommesse.

    Il vantaggio è che essendo il posto sempre deserto posso giocare con lei in tutta tranquillità, gli intoppi sono tutti quelli che ho elencato poco sopra.

    Il gioco comunque sembra divertente, suggerimenti?
    Guarda nono sono ancora molto esperto di metodiche strutturate, ho appena letto il MM però vado di esperienza e intuito e sto procendendo nello studio.

    Fino a due anni fa lavoravo in un posto del genere,si lo so è un posto di tipe strafighe però non è sempre cosi,serve anche carattere e saper fare il proprio lavoro,quindi gestire gente che è malata per le corse dei cavalli e che quindi pensa solo a quello e che sia accalca tutta in una volta per scomettere e cerca anche di fregarti!Ma con me non ce la facevano e li gestivo bene,meglio del direttore ^^.Quindi questo mi dato la possibiltà di parlare con le donne strafighe e mentre lavoraravo(du palle la maggior parte delle volte),anche se ho scoperto che provarci(nel senso prendere confidenza e parlare solo con una) la con le altre attorno significava mettersi alla mercè di tutta la sala, quindi la ho lavorato di amicizia, cosi ero diventato il confidente(consapevole) soprattutto di una e agli occhi della sala apparivo come quello che cmq a discapito di tutto aveva la possibilità di parlare con loro,essere ascoltato e preso in considerazione(aumentava il mio DVS agli occhi dei clienti).
    Bè questa aveva il ragazzo,che la trattava come una principessa(ahahah) ma guarda caso,il primo tipo che una sera l'ha abbordata in un locale sulla spiaggia e che lei gradiva gli lanciava feedback positivi e gli ha lasciato il numero,solo che questo non ci ha saputo fare!Eheheh.
    Questo a riprova che anche queste ragazze se hanno l'occasione cercano un altro uomo,anche se quello che hanno gli va bene,e soprattutto sono piene di paranoie.
    Adesso ho un'amica che se la becco in giro mi saluta e se la becco ad una festa il mio DVS nei confronti delle altre aumenta

    Ti consiglio di approcciarla prima dell'apertura della sala,perchè alla chiusura sono stufe,stressate,e stanche di essere osservate e soggette a commenti e doppi sensi
    Inoltre assolutamente non iniziare a giocare per stare la a studiarla,diventeresti come tutti i tipi(vecchi e tristi perchè sperperano i loro soldi) ai loro occhi,sicurmante hai più strumenti tu,ma magari prova la mattina come ti ho detto,arrivando prima dell'apertura,loro arrivano 30 min prima di solito,e magari carpisci i posti di divertimento che frequenta.
    In bocca al lupo

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  • Forum Rules

Recommended


Daytime Dating



Magic Bullets



Beyond Words



Love Systems Routines Manual



The Ultimate Guide to Text and Phone Game



Interview Series



Love Systems Relationship Management



Love Systems Program Schedule





Facebook  Twitter